DATA

La gara è prevista per sabato 25 giugno 2022.

In caso di maltempo la gara può essere spostata a domenica 26 giugno 2021. In caso di spostamenti gli atleti saranno avvisati via mail e in loco. Il direttore di gara potrà stabilire a suo insindacabile giudizio lo spostamento, l’annullamento della gara o un suo svolgimento parziale. Se in seguito al rinvio un atleta non potesse partecipare, la quota d’iscrizione non sarà rimborsata.

ISCRIZIONI

Per la gara individuale AMA VK2 il tetto massimo è fissato in 300 atleti. Tale numero può variare in relazione alle condizioni della montagna ad insindacabile decisione della direzione di gara.

Le richieste eccedenti, verranno inserite in una lista d’attesa e ripescate in caso di rinunce.

In caso di annullamento per cause di forza maggiore il comitato organizzatore valuterà l’opzione del rinvio dell’iscrizione all’edizione successiva o un rimborso parziale della quota d’iscrizione.

Liberatoria

QUOTE ISCRIZIONI

Dal 10 gennaio al 31 marzo:

€35 per persona – iscrizione e pacco gara

Dal 1 aprile al 17 giugno:

€45 per persona – iscrizione e pacco gara

LIBERATORIA

ISCRIVITI

In caso di rinuncia entro il 30 aprile sarà possibile ricevere un rimborso del 50% della quota d’iscrizione. Dopo il 30 aprile le cancellazioni ricevute per motivi di salute potranno essere rinviate all’edizione 2023. In caso di impossibilità di partecipare per mancanza dei requisiti sanitari previsti dalla legge (esempio: Green pass), non sono previsti rimborsi.

PERCORSO

AMA VK2 – 3260m – Gara individuale
Distanza 9 km. Dislivello 2086m +

Il percorso parte da Alagna Valsesia, 1192m, passando dalla Bocchetta delle Pisse 2396m, fino alla Stazione Indren 3260m, per uno sviluppo totale di 9 km e di 2086m di dislivello in salita.

La gara si svolge su sentieri di montagna con tratti impegnativi in salita con tratti innevati, tratti esposti, ripidi pascoli e pietraie, in condizioni meteorologiche e ambientali severe, toccando la quota di 3260m.
È necessaria un’ottima preparazione fisica, esperienza ad alta quota, conoscenza delle insidie del terreno e la capacità di gestire eventuali imprevisti, venti forti e temperature sotto lo zero.
Il rispetto dell’ambiente e la solidarietà tra concorrenti sono tra i requisiti principali richiesti in questo percorso d’alta quota.
Per abbandono rifiuti fuori dalle zone di ristoro è applicabile una penalità da 3’ a 20’ o squalifica in casi più gravi.
L’assistenza esterna è permessa solo nei punti ristoro +/-100m.
Il percorso sarà segnalato con bandierine e fettucce. Altre segnalazioni potrebbero essere comunicate al briefing e/o il giorno della gara. Vanno seguite a vista e sulla traccia esatta nei nevai e punti di pericolo, pena la squalifica.

SCARICA GPX

ATLETI

La gara è riservata ad atleti con buona preparazione alle corse in alta montagna.
Sono ammessi atleti da 18 a 70 anni, in possesso di certificato medico agonistico B1, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

È data comunque priorità al curriculum in caso si costituisca una lista di attesa.
Ad ogni corridore è consegnato un pettorale da portarsi sempre visibile.
Il chip viene consegnato insieme al pettorale da verificare alla partenza con il relativo equipaggiamento.
Ai cancelli orari il controllore può valutare a vista se l’atleta non è più in grado di continuare la gara e stabilirne il ritiro e fargli consegnare il pettorale. NON è permesso proseguire senza pettorale. In caso di abbandono della gara l’atleta dovrà comunicarlo al punto di controllo più vicino e il pettorale potrà essere tenuto per eventuale uso funivia.
L’assistenza e soccorso è garantita in cooperazione con il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e dalla Guardia di Finanza.

EQUIPAGGIAMENTO

Ogni atleta è direttamente responsabile della gestione materiale durante la gara.
Alla partenza ad Alagna è obbligatorio di indossare scarpe da trail running con ghetta antineve, calze termiche, fuseaux lungo, maglia tecnica, giacca antivento con cappuccio al seguito, occhiali da sole, guanti e copricapo.
L’eventuale obbligo di uso micro ramponi metallici sarà indicato al briefing in base alle condizioni di innevamento.

È facoltà dell’atleta avere al seguito borraccia o zainetto per idratazione da 1lt.
È consigliato l’uso dei bastoncini da sci.
L’utilizzo non conforme degli attrezzi e qualunque comportamento che pregiudichi la sicurezza degli altri concorrenti in gara, comportano la squalifica.
Eventuali reclami devono pervenire al Comitato Organizzatore entro 15’ dall’arrivo con le motivazioni per iscritto e accompagnati dalla somma di € 20. Ogni successiva decisione della Giuria di gara è inappellabile.

PROTOCOLLO COVID19

Il protocollo Covid-19 sarà aggiornato in base alle disposizioni vigenti.

CANCELLI ORARI

Sono previsti due cancelli orari:
• Bocchetta delle Pisse 2396: 2h30
• Tempo massimo complessivo: 4h30

CLASSIFICHE

Ci sono due classifiche, una ASSOLUTA MASCHILE ed una ASSOLUTA FEMMINILE.
Oltre il tempo massimo ai cancelli NON è possibile proseguire anche senza pettorale. L’atleta viene registrato comunque nella classifica generale finale con il massimo punto raggiunto.
In caso di peggioramento delle condizioni meteo durante la corsa il direttore di percorso decide l’inversione della corsa. I corridori devono fare dietrofront immediatemente verso il traguardo. Anche in questo caso la classifica verrà redatta registrando i tempi e il massimo punto raggiunto.

RESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE

L’iscrizione comporta l’accettazione incondizionata di quanto specificato nel presente regolamento e di quanto disposto dalla Direzione di Gara.
È obbligatoria un’assicurazione individuale con i minimi di legge previsti dal CONI.

Per atleti non tesserati o tesserati a federazioni che non includano questa tipologia di gare, è obbligatoria una tessera assicurativa*.

(*) Le tessere sono disponibili per atleti individuali on line al CSEN Outdoor o registrandosi alla FISKY:
– effettuare login dalla home del sito con le credenziali ricevute
– inserire dati e pagamento con carta di credito
– stampare la tessera e la ricevuta accedendo all’area personale

Il Comitato Gara declina ogni responsabilità per eventuali incidenti per condotta non conforme alle norme fissate da parte di concorrenti o di terzi che si trovino sul percorso gara a qualsiasi titolo o per chiunque corra fuori gara, accompagnatori o spettatori.
Per quanto non previsto o specificato dal presente regolamento si fa riferimento al regolamento generale ISF: www.skyrunning.com

CERTIFICAZIONE DEL PERCORSO

AMA VK2 è un percorso certificato dalla International Skyrunning Federation ed è inserito nella lista dei percorsi certificati 2022.

Il nostro doppio Vertical Kilometer® è uno dei più tecnici certificati dall’ISF, con un punteggio che lo fa entrare tra le gare di 3° livello.

I parametri usati per la valutazione sono:

  • Pendenza media
  • Quota
  • Distanza
  • Tipo di terreno
  • Dislivello complessivo
  • Passaggi tecnici o uso di attrezzatura specifica

Essendo un Certified Course, possiamo anche offrire #MYSKYRACE!

#MYSKYRACE è un progetto che offre agli skyrunner di ogni livello una previsione unica del loro potenziale in qualsiasi gara – in anticipo! Le informazioni personalizzate sono basate sui dati biometrici che ti aiutano a pianificare la tua prossima gara, per allenarti sul percorso e programmare la nutrizione e avere copertura assicurativa sia in gara che in allenamento.

Richiedi la tua analisi qui per soli 5€!